Questo sito contribuisce alla audience di

proxy, server

software che controlla il traffico di rete, con il quale vengono filtrate le richieste ed evitato l'accesso ripetuto a pagine visitate di recente (per esempio se parecchi utenti si connettono a uno stesso sito web attraverso un serverproxy, ogni pagina di informazioni sarà prelevata da quel sito solo una volta e poi fornita a tutti gli utenti). In una rete di computer collegata a Internet, un proxy si occupa di intercettare tutte le richieste di pagine web provenienti dagli utenti della rete ed eventualmente anche di accessi alla posta elettronica, a server FTP e a server di altri servizi web. Nella sua funzione di filtro, il proxy permette di accedere solamente a un certo numero di indirizzi IP o di nomi di domini Internet, che sono memorizzati in appositi archivi per essere consultati dal software. La maggiore velocità nella visualizzazione delle pagine viene ottenuta memorizzando localmente quelle alle quali accedono gli utenti. Quando viene richiesta una pagina web, il proxy verifica prima se essa sia stata modificata sul sito di appartenenza dopo l'ultimo accesso, nel qual caso la richiede al relativo server HTTP. Se, invece, la pagina non risulta essere stata modificata, il server invia all'utente direttamente quella che mantiene registrata nei propria memoria a dischi, che assume una funzione di memoria cache. Nel caso poi gli utenti della rete richiedono spesso l'accesso alle stesse pagine web che non vengono modificate di frequente né generate dinamicamente, l'utilizzo di un proxy comporta anche l'ulteriore vantaggio di una sostanziosa riduzione del traffico di pacchetti in Internet. L'impiego combinato di proxy e di Firewall garantisce maggiore sicurezza in una rete di computer connessa a Internet.