Questo sito contribuisce alla audience di

rabdomiosarcòma

sm. [rabdo-+mio-¹ +sarcoma]. In medicina, tumore maligno del tessuto muscolare striato, più frequente nei bambini e negli adolescenti rispetto all'età adulta; è un tumore che si accresce piuttosto velocemente dando prevalentemente sintomi da compressione delle strutture vicine. Data la natura invasiva, il tumore tende a provocare metastasi soprattutto alle ossa, al fegato e ai polmoni. La terapia si fonda su diversi presidi in associazione fra loro: l'intervento chirurgico di asportazione, la terapia radiante e la chemioterapia antineoplastica.

Media


Non sono presenti media correlati