Questo sito contribuisce alla audience di

rampichino

sm. [sec. XVI; da rampicare].

1) Nome delle 6 specie di Uccelli Passeriformi della famiglia dei Certiidi e in particolare della specie Certhia brachydactila, presente anche in Europa. Lungo 12 cm, si distingue per la maniera caratteristica con la quale si arrampica sui tronchi (secondo una linea a spirale), nonché per il lungo becco ricurvo e per il piumaggio bruno sul dorso, bianchiccio inferiormente e sui fianchi. Il suo habitat preferito è rappresentato da boschi, giardini e parchi con grandi alberi, nelle cui cavità spesso nidifica; la sua presenza è spesso rivelata da un canto intenso e armonioso. Di aspetto assai simile, ma dal canto completamente diverso, è il rampichino alpestre (Certhia familiaris), che ha i fianchi più brunastri.

2) Per estensione e fig., bambino che si arrampica dappertutto o che è svelto nel dir bugie per cavarsela. Anche persona che usa ogni espediente per farsi avanti.

Media

audio