Questo sito contribuisce alla audience di

scleròzio

sm. [sec. XIX; dal greco sklērótēs, durezza].

1) Ammasso di ife fungine con funzione di organo di resistenza, generalmente di forma sferoidale o allungata. Risulta costituito da strati periferici a ife strettamente addensate, con struttura pseudoparenchimatica, con funzioni protettive, e da una porzione midollare a ife più lasse, a funzione vegetativa.

2) Mal dello sclerozio: A) Denominazione comune di alcune malattie delle piante causate in gran parte da parassiti fungini del genere Sclerotinia. B) Altro nome della segale cornuta.

Media


Non sono presenti media correlati