Questo sito contribuisce alla audience di

Capra berbera

Capra berbera

NOME ITALIANO: Capra berbera

SPECIE: Ammotragus lervia

LUNGHEZZA: 1,3-1,9 m

DISTRIBUZIONE: Africa, Stati Uniti

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Artiodattili

FAMIGLIA: Bovidi

GENERE: Ammotragus

La capra berbera è originaria delle zone montuose dell’Africa nordoccidentale, ma il suo areale comprende attualmente anche alcune regioni a sud del Sahara (fino al Sudan) e gli Stati Uniti. Alta un metro al garrese, è detta anche pecora crinita per la folta criniera che ricopre collo e zampe anteriori. Il mantello, folto, lanoso e in prevalenza bruno-rossiccio, si presenta bianco su mento, petto, gola e nella parte interna degli arti anteriori. Le corna, a sezione triangolare, grandi e robuste, sono incurvate verso il basso e all’indietro. La capra berbera è particolarmente adattata agli ambienti aridi: infatti può restare a lungo senza bere poiché le bastano la rugiada notturna e l’acqua contenuta nei vegetali di cui si nutre. Ama vivere isolata o in piccoli gruppi, ordinati secondo una rigida gerarchia.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!