Questo sito contribuisce alla audience di

Fenicottero rosa

Phoenicopterus ruber

NOME ITALIANO: Fenicottero rosa

SPECIE: Phoenicopterus ruber

LUNGHEZZA: 1-1,2 m

DISTRIBUZIONE: America Meridionale, isole Galápagos

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Fenicotteriformi

FAMIGLIA: Fenicotteridi

GENERE: Phoenicopterus

Noto anche come fenicottero maggiore, il fenicottero rosa è una specie migratrice presente in America Centrale e nelle isole Galápagos. Come gli altri fenicotteri ha corpo raccolto e ovoidale, con zampe e collo lunghissimi; i piedi palmati gli consentono di camminare nel fango senza sprofondare. L’inconfondibile piumaggio è prevalentemente rosa e cremisi, come le zampe; le uniche parti di colore diverso sono la punta del becco e le remiganti (visibili solo ad ali spiegate), che si presentano nere. Il becco, internamente rivestito di lamelle che formano un apparato filtrante, è robusto e piegato verso il basso. Animale gregario, il fenicottero rosa vive in colonie numerosissime e migra in formazioni a V; in volo protende il collo in avanti e allunga le zampe all’indietro. Vive a terra e costruisce un nido fatto di fango a forma di tronco di cono. La dieta comprende alghe, crostacei, molluschi e altri invertebrati, che l’uccello ricerca camminando lentamente nell’acqua fangosa.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!