Questo sito contribuisce alla audience di

Anime

Questa parola derivata è curiosa: si tratta dell’abbreviazione di animēshon, la traslitterazione giapponese del termine britannico animation, ovvero “animazione”. Per l’esattezza è un neologismo usato in Giappone dalla fine degli anni Settanta del XX secolo a indicare l’animazione e i cartoon – che in Giappone si chiamavano dōga eiga, ovvero film animato, o manga eiga film di fumetti. In Occidente il termine “anime” si adopera comunemente per definire tutte le opere di animazione create dalla produzione giapponese, addirittura anche quelle precedenti alla nascita e all’uso comune di questo lemma.

Ultimi termini visitati

loading

Sapere consiglia..

Segui Sapere su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!