Questo sito contribuisce alla audience di

MCH

sigla di Mean Corpuscolar Hemoglobin, indicante il contenuto emoglobinico corpuscolare medio, cioè la quantità media di emoglobina contenuta all'interno di un globulo rosso. È uno dei valori che costituiscono l'esame emocromocitometrico. I valori aumentano nelle anemie macrocitiche e diminuiscono in quelle ipocromiche.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi