Questo sito contribuisce alla audience di

nùcleo

parte fondamentale della cellula eucariota che contiene i cromosomi e presiede all'insieme delle attività cellulari. Con questo termine si può indicare, tuttavia, anche una piccola formazione ben delimitata o porzione circoscritta all'interno della compagine di un organo, perlopiù istologicamente e funzionalmente distinguibile dai tessuti circostanti. È quanto avviene in anatomia, per esempio, dove si fa riferimento, col termine nucleo, a ciascuno dei raggruppamenti di cellule nervose - situati prevalentemente nel cervello e nel cervelletto - dotati di specifiche proprietà, che sono centri di partenza o di arrivo di fasci o impulsi nervosi (per esempio, nùclei caudato, lenticolare, rosso, nuclei del talamo, nuclei sopraottico e paraventricolare dell'ipotalamo; nuclei globoso, dentato, emboliforme e del tetto; e ancora numerosissimi altri).

Media

Illustrazione del nucleo cellulare.Descrizione della cellula eucariote.Descrizione della cellula.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi