Questo sito contribuisce alla audience di

salpinge uterina

(o tromba o tuba di Falloppio), ciascuno dei due canali dalla forma simile a tromba che mettono in collegamento le ovaie con l'utero aprendosi medialmente nella cavità di quest'ultimo e lateralmente nella cavità peritoneale. Le salpingi uterine sono contenute nel margine libero di una plica peritoneale del legamento largo (mesosalpinge) e hanno la funzione di dirigere la progressione dell'uovo dall'ovaio verso l'utero e degli spermatozoi dall'utero incontro all'uovo. Nella salpinge uterina si distinguono una prima porzione, detta infundibolo, un segmento più ampio, detto ampolla, un tratto più stretto, chiamato istmo, e una porzione terminale, propriamente detta salpinge.

Media

Intervento di chiusura delle tube.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi