Questo sito contribuisce alla audience di

polipnea

aumento della frequenza degli atti respiratori (normalmente, 16-22 respiri al minuto). In genere si associa ad aumento della profonditĂ  del respiro (iperpnea), come dopo sforzi intensi e prolungati.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi