Questo sito contribuisce alla audience di

cura del sonno

(o narcoterapia), tecnica che attraverso l'uso di farmaci (soprattutto barbiturici) inducono un sonno variabile per durata e profondità. Le indicazioni riguardano soprattutto gli stati di angoscia e, più raramente, disassuefazione dei tossicomani, schizofrenia, depressioni e forme psicotiche.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi