Questo sito contribuisce alla audience di

epicrìtica, sensibilità

sensibilità che permette di percepire, grazie alle fibre nervose cutanee, anche le più lievi variazioni degli stimoli tattili o termici, localizzati a livello cutaneo. Tutte le nostre sensazioni hanno due componenti principali: quella protopatica, ricca di elementi emozionali, prevalente nelle stimolazioni dolorose; quella epicritica, più finemente discriminativa, prevalente nelle stimolazioni tattili.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi