Questo sito contribuisce alla audience di

trisma

contrattura spastica dei muscoli masticatori (masseteri pterigoidei e temporali), per cui è impossibile aprire la bocca; si riscontra nel tetano, nella tetania, nelle meningiti per sofferenza dei centri o delle vie nervose, in particolari processi infiammatori del cavo orale (ascessi gengivali, ferite ecc.), per meccanismo riflesso da irritazione delle fibre terminali della seconda e terza branca del trigemino (trisma irritativo). Un trisma odontogeno si può verificare in caso di disodontiasi o estrazione del terzo molare inferiore, di ascessi e flemmoni perimascellari e perimandibolari.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi