Questo sito contribuisce alla audience di

ascite

presenza di versamento liquido nel peritoneo. Le cause più comuni sono la cirrosi, specie quella di origine alcolica, l'epatite cronica in fase attiva, le gravi epatiti alcoliche, anche in assenza di cirrosi, e l'ostruzione delle vene epatiche. Altre cause sono: lo scompenso congestizio, la sindrome nefrosica, l'ipoalbuminemia grave, la pericardite costrittiva, neoplasie, la peritonite tubercolare, l'ipotiroidismo, la pancreatite, l'insufficienza renale. La sintomatologia è caratterizzata da senso di peso e tensione addominale e, se il versamento è imponente, da difficoltà di respiro. Nei casi avanzati, l'addome è teso e la cicatrice ombelicale è estroflessa. I mezzi più semplici per fare la diagnosi sono la percussione dell'addome e l'ecotomografia. Il riposo a letto e la dieta povera di sodio (iposodica) sono i capisaldi della terapia: il medico può prescrivere diuretici e paracentesi evacuative.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi