Questo sito contribuisce alla audience di

defibrillazione

soppressione mediante applicazione di corrente elettrica di una fibrillazione atriale o ventricolare. È una manovra d'emergenza da eseguire sempre in caso di fibrillazione ventricolare, perché questa è una condizione incompatibile con la vita. La defibrillazione in questo caso è ottenuta mediante shock elettrico esterno (o interno, durante un'operazione a torace aperto), prodotto con un apposito apparecchio (defibrillatore). La defibrillazione atriale viene presa in considerazione di caso in caso tenendo sempre presente che passando al normale ritmo sinusale c'è il rischio che da eventuali trombi formatisi negli atri si distacchino emboli. Vedi aritmie.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi