Questo sito contribuisce alla audience di

àcaro

piccolo insetto di dimensioni microscopiche, dotato di quattro paia di arti. Vive come parassita dell'uomo, nutrendosi delle squame epidermiche che vengono eliminate impercettibilmente dalla pelle: per questo predilige il materiale lettereccio (materasso, cuscino), dove le squame si raccolgono in abbondanza e gli acari possono proliferare favoriti anche dall'alto grado di umidità e dal calore della persona. Alle latitudini temperate è presente praticamente in tutte le case di tutto il mondo, mentre non sopravvive oltre i 2.000 metri di altitudine. La polvere di casa contiene un'alta percentuale di derivati degli acari, sia della cuticola di rivestimento che di origine fecale, che sono composte da proteine dotate di elevato potere allergenico. Gli acari provocano un'alta percentuale di allergie (asma, rinite, orticaria).

Media

Acaro della scabbia al microscopio.
.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi