Questo sito contribuisce alla audience di

craurosi

distrofia mucoso-cutanea progressiva che si verifica in determinate zone dell'apparato genitale esterno maschile o femminile. La craurosi balano-prepuziale colpisce la mucosa del glande e del foglietto interno del prepuzio, dando luogo a progressiva stenosi del meato uretrale; è riscontrabile, in genere, in soggetti portatori di fimosi o che abbiano subito intervento di circoncisione. La craurosi vulvare, forma piuttosto rara di distrofia atrofosclerotica della mucosa della vulva, compare nel climaterio e può essere causata da squilibrio ormonale, da carenza delle vitamine A e D, da disturbi metabolici e del ricambio glucidico; è caratterizzata da prurito intenso e può evolvere verso la stenosi vaginale o verso forme precancerose.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi