Questo sito contribuisce alla audience di

clavulanico, acido

inibitore delle betalattamasi batteriche. Viene usato in associazione agli antibiotici betalattamici per inibire l'antibiotico-resistenza dei batteri produttori di betalattamasi. Si usano le associazioni dell'acido clavulanico con amoxicillina, sulbactam e ticarcillina.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi