Questo sito contribuisce alla audience di

cromoglicato di sodio

farmaco antiasmatico che, bloccando il flusso di calcio a livello della membrana cellulare, previene la liberazione di sostanze istaminiche broncocostrittrici. È usato nella prevenzione delle crisi asmatiche, ma non nell'attacco acuto. L'effetto dipende dal dosaggio: se non risulta efficace, basta aumentare le dosi. Occorre particolare attenzione nella inalazione in quanto solo il 10% della dose arriva ai polmoni. Nei bambini si ottiene generalmente un risultato migliore che negli adulti. È consentito in gravidanza.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi