Questo sito contribuisce alla audience di

gemcitabina

nuovo farmaco chemioterapico antineoplastico, antimetabolita pirimidinico, attivo soprattutto sui tumori del pancreas e del polmone (esclusi i microcitomi). Gli effetti collaterali più frequenti sono: piastrinopenia, neutropenia, aumento delle transaminasi e della creatinina sierica, sindrome similinfluenzale. Tendenzialmente ben tollerata anche nel paziente anziano, può essere somministrata da sola o, più comunemente, in associazione ad altri agenti antiproliferativi (ad esempio, il cisplatino o la vinorelbina).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi