Questo sito contribuisce alla audience di

sucralfato

farmaco antiulcera: inibisce l'attività della pepsina, crea uno strato protettivo che impedisce l'azione dell'acido cloridrico sulla mucosa gastrica, e si lega ai sali biliari neutralizzando la loro aggressione nei confronti della mucosa stessa. Deve essere assunto a stomaco vuoto, altrimenti perde l'efficacia terapeutica. In alcuni casi può determinare nausea e stitichezza.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi