Questo sito contribuisce alla audience di

ursodesossicòlico, àcido

farmaco impiegato nella terapia dei calcoli biliari a composizione prevalente di colesterolo(vedi anche calcolosi biliare). Agisce probabilmente riducendo la produzione di colesterolo nel fegato e il suo assorbimento intestinale. Come effetto collaterale può provocare diarrea (specie all'inizio della terapia). Viene somministrato per via orale alla dose di 8-10 mg per kg di peso corporeo. È controindicato nel corso di coliche biliari, in caso di ostruzione anche parziale del coledoco, in gravidanza.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi