Questo sito contribuisce alla audience di

aromaterapìa

metodo terapeutico basato sull'uso di oli essenziali estratti da fiori, piante, resine o altre sostanze. L'uso degli oli essenziali nella cosmetologia e come coadiuvante per il mantenimento della salute costituisce un importante settore della medicina tradizionale in Tibet, India, Cina e Medio Oriente, sin dai tempi più antichi. L'aromaterapìa moderna fu fondata in Europa da Marguerite Maury. Gli oli essenziali possono essere assorbiti attraverso la pelle (l'"organo" più grande del corpo umano), e distribuirsi rapidamente nel corpo con un effetto diretto sugli organi interni e sui muscoli. Secondo le teorie dell'aromaterapìa, l'applicazione di oli essenziali sulla pelle costituisce un mezzo efficacissimo di cura: agiscono mediante le loro molecole odorifere, i cui elementi possono influenzare le funzioni fisiologiche del corpo umano. Ogni essenza possiede proprietà diverse, mediante le quali agisce sul corpo e sulla mente influenzando anche le emozioni. In genere prima di cominciare il trattamento viene fatta una visita, con un prelievo di sangue, la cui analisi consentirà di stabilire quale olio essenziale è necessario all'organismo. Quindi viene preparata una miscela sulla base dei risultati. Ogni composizione, unica ed esclusiva, è data da una combinazione di oli, somministrati anche per via orale in gocce su zollette di zucchero, sfruttando l'assorbimento della mucosa della bocca.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi