Questo sito contribuisce alla audience di

infuso

preparazione per l'estrazione dei principi attivi di una pianta officinale. In un recipiente di vetro o smaltato a chiusura ermetica si versa dell'acqua fredda sulla pianta triturata, si porta a ebollizione e si toglie rapidamente dal fuoco, lasciando poi infondere per il tempo necessario, si filtra attraverso tela o carta, spremendo il residuo. L'infuso si addice alle parti della pianta più fragili, come foglie e fiori.

Media

Gli infusi e le tisane.Piante officinali: la menta piperita.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi