Questo sito contribuisce alla audience di

colestiramina

farmaco che si combina con il colesterolo degli acidi biliari nell'intestino formando un composto insolubile escreto nelle feci. Indicato nella ipercolesterolemia e nell'ostruzione biliare. Effetti collaterali come stitichezza, flatulenza, nausea, possono comparire all'inizio della terapia, ma perlopiù scompaiono con il proseguimento.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi