Questo sito contribuisce alla audience di

mediatore chìmico

qualsiasi sostanza che nell'organismo è in grado, in condizioni fisiologiche o patologiche, di produrre specifiche reazioni chimiche e appropriate reazioni cellulari, anche a distanza dal luogo di produzione. Sono mediatori chìmici sostanze come l'istamina e l'eparina (mediatori cellulari) prodotte dai mastociti nel corso delle reazioni allergiche. Inoltre sostanze come l'istamina e la bradichinina fungono da mediatori dell'infiammazione stimolando la chemiotassi delle cellule ematiche e favorendo la coagulazione ematica. Importantissimi mediatori chìmici sono le prostaglandine e la grande famiglia dei neurotrasmettitori (noradrenalina, serotonina, dopamina, acetilcolina, acido gammaidrossiaminobutirrico o GABA solo per citarne alcuni).

Media

Illustrazione dell'aceticolina.Effetti dei farmaci con acetilcolina.Effetti dei farmaci con acetilcolina.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi