Questo sito contribuisce alla audience di

scròfola

(o scrofolosi), processo infiammatorio di natura tubercolare a carico delle ghiandole linfatiche e spesso anche delle articolazioni e delle ossa. Colpisce con maggior frequenza i bambini e solo di rado gli adulti. Si manifesta localmente con tumefazione, calore, dolore, evolvendo in ascesso freddo, che tende a fistolizzarsi verso l'esterno. Sedi elettive sono le regioni più ricche di linfonodi: il collo, l'ascella, l'inguine.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi