Questo sito contribuisce alla audience di

quoziente intellettivo

(o quoziente d'intelligenza; in sigla QI), parametro usato in diversi tipi di test psicometrici per valutare il patrimonio intellettivo di un individuo. Si tratta di un quoziente di deviazione standard: esprime, cioè, la differenza di punteggio (in eccesso o in difetto) di un soggetto rispetto al punteggio medio del suo gruppo d'età. La media viene considerata uguale a 100, la deviazione standard è 15. Valutando un bambino con lo stesso test più volte a distanza di tempo, il punteggio può variare, ma in genere entro un ambito ristretto (5-7 punti). Tali test sono usati da psicologi e neuropsichiatri infantili per l'identificazione di eventuali deficit intellettivi e, nel caso questi siano presenti, per impostare con l'insegnante e i genitori un programma educativo che stimoli il bambino a utilizzare al massimo le proprie capacità.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi