Questo sito contribuisce alla audience di

anemìa da perdita di sangue

quadro clinico conseguente a emorragie acute o croniche. La sintomatologia è in relazione alla causa, alla rapidità, alla quantità di sangue perduta. Inizialmente il quadro è dominato dai sintomi legati alla riduzione del volume ematico (ipovolemia); due o tre giorni dopo, compaiono i sintomi tipici dell'anemia. Le emorragie croniche danno invece luogo a quadri assimilabili alla anemia da carenza di ferro.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi