Questo sito contribuisce alla audience di

Indicazioni

Di solito si rivolge a uno shiatsuka chi soffre di disturbi digestivi, affezioni dolorose (lombalgie, sciatalgie, cervicobrachialgie, cefalee, dismenorrea), insonnia, situazioni di stress o patologie (come l'asma o l'ipertensione arteriosa) nelle quali lo shiatsu può essere efficacemente affiancato alla terapia medica convenzionale.

ABC della Salute

Vuoi sapere come mantenere un'alimentazione sana ed equilibrata, prevenire disturbi fisici e mentali, sapere tutto sulle vaccinazioni e scoprire come curare l'insonnia?

Vai alla sezione ABC della salute