Questo sito contribuisce alla audience di

Animazione 3D e rendering: come si diventa professionisti dell’arte digitale

La tecnologia non crea i film, le persone lo fanno”: John Lasseter ha fatto di questo pensiero una vera e propria dottrina ricordando a chiunque volesse intraprendere la carriera di animatore 3D che non si tratta soltanto di svago e passione, ma anche di impegno e piena dedizione per un lavoro che spesso non si “riposa” nemmeno nei weekend.

Tutti possono ambire ad una carriera nel mondo dell’animazione 3D?
Innanzitutto è richiesta una passione che va aldilà dell’interesse per un semplice hobby, poiché quello dell’animatore 3D è un mestiere a 360° che necessita di energia, vitalità, pazienza e, allo stesso tempo, di una gran dose di senso dell’umorismo.
Un lavoro divertente, sicuramente, ma anche stancante se si pensa al fatto che i “maestri” del mondo animato devono rispettare delle scadenze e soddisfare precise richieste, spesso in tempi ristretti.

In Italia non sono tante le scuole che formano professionisti nel settore del 3D animation ma esistono corsi di formazione e di specializzazione che si rivelano validi alleati per iniziare a muoversi in questo campo.

L’accademia delle arte digitali Nemo Nt presenta percorsi di studio in grado di preparare lo studente al mondo del lavoro una volta uscito dall’istituto. Situata a Firenze, è una delle più importanti in questo settore, ed è una delle poche, in Italia, interamente dedicate alle arti digitali.

L’accademia delle arti figurative e digitali Comics offre un corso che non usa solo il metodo tradizionale della lezione e della pratica in classe: il corso 3d Maya si avvale anche di videotutorial e risorse web utilizzabili da casa per chi volesse solamente avvicinarsi al mondo dell’animazione 3D o per chi, invece, desiderasse approfondire le sue conoscenze scegliendo diversi “livelli”.
Il corso 3d Maya è attivo nelle sedi dell’accademia Comics di Roma, Firenze, Torino e Reggio Emilia.

Nonostante i corsi attivi in Italia non si può però negare che all’estero si possa scegliere tra molte più scuole e corsi di formazione, frequentati anche dai più grandi animatori 3D.
La New York Film Academy è un vero e proprio “mondo a sé” dove cinema, animazione e arte si fondono in un’unica formula creativa.

Tra le migliori scuole del mondo animato ci sono anche l’Academy of Art University di San Francisco, la Full Sail University in Florida e la International Academy of design and technology che ha diverse sedi, tra le quali: Seattle, Las Vegas, Sacramento e Detroit.

Non è un caso se queste accademie e scuole sono nate e diventate famose negli Stati Uniti: la sede centrale della Pixar Animation Studios, della quale lo stesso John Lasseter è direttore creativo, si trova ad Emeryville in California, territorio che ha dato i natali ad alcuni dei più grandi animatori 3D.

Ovviamente, non tutti possono studiare in America e, a riguardo, non ci si deve preoccupare: l’animazione non è solo per chi ha studiato molta teoria, il campo del 3D necessita di persone che imparano questo mestiere praticandolo e vivendolo ogni giorno. Ecco perché senza la passione è impossibile diventare un bravo animatore 3D.

23/11/2011

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.