Questo sito contribuisce alla audience di

Studiare a Bologna: l’ateneo e i suoi corsi universitari

Patria della più antica università del mondo occidentale, città d’arte, di cultura e di divertimento, Bologna gode di un’alta densità demografica di giovani.
L’Università di Bologna conta, infatti, 90.000 studenti che, vivendo la città, la rendono giovane e culturalmente attiva.

I giovani che frequentano l’ateneo di Bologna provengono da tutta Italia, Europa e mondo: quando si tratta di scambi internazionali la città è sempre aperta alle nuove culture: parola d’ordine è, infatti, mediazione culturale, la quale trova altresì la sua concretezza attraverso l’ormai noto Progetto Erasmus.

Ma perché così tanti giovani scelgono l’università di Bologna?
L’Alma Mater studiorum si divide in 23 facoltà, le quali sono a loro volta articolate in uno o più corsi di laurea di Primo Livello, cui fanno seguito Lauree Specialistiche.
Fra le tante, la Facoltà di Lettere e Filosofia, nata nel 1860, è una delle più antiche d’Italia, alla quale appartiene il frequentatissimo corso di Laurea DAMS, discipline delle arti, della musica e dello spettacolo. Un corso che trova i suoi punti forti nella particolarità della formazione, basata su insegnamenti storico-umanistici e  tecnico-specialistici: un percorso di studi molto creativo che permette di apprendere nozioni artistiche, teatrali e musicali.

Dall’arte alla scienza, dall’agraria alla psicologia, la città di Bologna offre un vasto “panorama” universitario, al quale si aggiungono Dottorati di ricerca, Master, corsi di Alta Formazione, Summer e Winter school che vanno incontro alle nuove esigenze di approfondimento culturale ed interdisciplinare proprie della didattica contemporanea.
Essendo un Multicampus, l’ateneo si estende oltre la città di Bologna: Cesena, Forlì, Ravenna, Rimini e Buenos Aires sono, infatti, le città in cui è possibile trovare corsi universitari mutuati dall’ateneo bolognese.
Ad esempio nel polo scientifico-didattico di Rimini, oltre agli altri percorsi di studio, è presente il corso di laurea in Culture e tecniche della moda, appartenente alla facoltà di Lettere e Filosofia. L’offerta formativa  prepara gli studenti ad affrontare le principali questioni poste, oggi, dal settore della moda, sia a livello teorico che pratico.
Passando da un estremo all’altro, inevitabile è parlare della laurea magistrale in Scienze criminologiche per l’investigazione e la sicurezza con sede a Forlì: utile a chi desidera diventare un criminologo, professione che sta prendendo piede anche in Italia. Due esempi esplicativi di come l’Università di Bologna sia in grado di offrire una didattica universitaria varia e innovativa, capace di rispondere alle richieste professionali del nostro paese.

A Bologna si formano ogni anno molte figure, differenti tra loro data la vasta scelta di corsi universitari. E ogni anno nuovi ragazzi e ragazze popolano le strade della cultura e della movida nella cosiddetta città dei portici.

05/07/2011

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.