Questo sito contribuisce alla audience di

Perché i peperoncini sono piccanti?

A molti piace, altri non riescono a sopportarne il sapore. Il peperoncino piccante è un alimento molto antico: gli studi in effetti, ne testimoniano l'utilizzo già a partire dal 5500 a.C..

Ma vi siete mai chiesti perché il peperoncino è piccante? Per quale motivo al palato dona una nota sensazione di bruciore e calore? Tale sapore è dovuto essenzialmente alla presenza della capsaicina, un composto chimico alcaloide che, in natura, è uno dei responsabili della piccantezza degli alimenti.

In effetti, nel momento in cui la capsaicina entra in contatto con le mucose della bocca, dà vita a una reazione del tutto virtuale di bruciore: si tratta di un vero e proprio inganno corporeo.

Riguardo la piccantezza dei peperoncini, esiste una scala, chiamata scala Scoville, attraverso la quale viene per l'appunto classificata la piccantezza di ogni varietà di peperoncino. Più è alta la quantità di capsaicina contenuta nel peperoncino, più il suo valore sulla scala di Scoville sarà alto.

Foto © gadini - Pixabay.com

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading