Questo sito contribuisce alla audience di

Perché si dice “Mangiare la foglia”?

La locuzione "mangiare la foglia" si usa molto quando si desidera sottolineare quanto una persona sia abile nel carpire il significato più recondito di una frase, o di un discorso, ovvero leggere tra le righe e arrivare a capire anche quello che non viene detto.

Il motivo per cui si dice così risale all’Odissea, all’episodio di Ulisse prigioniero sull’isola della maga Circe. L’eroe greco si rende conto del trucco della maga per trasformare gli uomini in bestie e per essere immune mangia una foglia donatagli dal dio Ermes che lo protegge dalla magia.
Non è solo questa però la spiegazione, altri infatti dicono che il detto si riferisca all’abitudine dei bachi da seta di assaggiare le foglie per verificarne la commestibilità; altri ancora raccontano dell’usanza dei pastori di controllare l’erba dei pascoli in cui facevano mangiare le loro bestie, assaggiandola prima per verificarne la bontà.

C’è anche la versione che associa l’uomo agli animali da pascolo; questi da cuccioli bevono il latte materno, poi una volta adulti passano a cibarsi di foglie ed erba. Quindi al raggiungimento della maturità, della consapevolezza si “mangia la foglia”.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading