Quante persone morirono nel naufragio del Titanic?

Sul Titanic, salpato da Belfast il 10 aprile 1912, salirono ben 2223 persone, tra le quali 800 appartenevano all'equipaggio.

Dopo la collisione con l'iceberg e il conseguente naufragio, il Titanic si inabissò molto velocemente, in sole due ore e quaranta minuti.

Le operazioni di salvataggio non furono agevolate dal numero delle scialuppe a disposizione, in quantità troppo esigua rispetto alla totalità dei passeggeri.

La messa in salvo dei passeggeri, poi, fu spesso sommaria, tanto che da testimonianze dirette dei sopravvissuti si è appurato che le scialuppe, spesso, furono calate in mare non totalmente piene e con molti posti liberi ancora a disposizione.

E' quindi chiaro che le perdite umane del naufragio del Titanic furono moltissime: delle 2223 persone a bordo, solo 700 riuscirono a mettersi in salvo.
Le vittime, quindi, furono più di 1500.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading

FACEBOOK