Questo sito contribuisce alla audience di

Qualcuno ha mai tentato un trapianto di testa?

Il primo e unico tentativo di trapianto di testa risale ai primi anni ’70: l’americano neurochirurgo Robert White ha trapiantato la testa di una scimmia sul corpo di un altro primate; il dottor White, grazie al suo esperimento shock, ha così dimostrato di poter mantenere in vita la testa dell’animale dopo il cedimento inevitabile del corpo dovuto all’invecchiamento, trapiantandola su un nuovo corpo.

La scimmia, una volta risvegliata, era in grado di vedere, sentire, pensare e reagire: il soggetto è stato tenuto in vita per un paio di giorni per confermare la riuscita dell’operazione.

Dopo questa scioccante e a tratti rivoluzionaria operazione chirurgica (la scimmia era cosciente ma paralizzata dal collo in giù), nessuno è stato in grado di sviluppare ulteriormente il lavoro del dottor White: ipotizzare un test sull’uomo è attualmente impossibile.

Foto © Gennadiy Poznyakov - Fotolia.com

Chiedi a Sapere.it!

Facebook

Ultime domande lette

loading