Questo sito contribuisce alla audience di

Che cos'è l'effetto Doppler?

Con l'effetto Doppler s'intende la percezione da parte di un osservatore in movimento o fermo di un cambiamento apparente della frequenza o della lunghezza di un'onda, la cui sorgente può essere quieta o in movimento.

Le onde che si trasmettono in un mezzo, come quelle sonore, comportano un relazionarsi delle velocità dell'osservatore e dell'emettitore con la velocità del mezzo in cui sono state trasmesse le onde.
L'effetto Doppler può quindi derivare dal movimento di entrambi, analizzati separatamente.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading