Questo sito contribuisce alla audience di

Cos’è lo stop motion?

Lo Stop Motion (in italiano "passo uno") è una tecnica di ripresa cinematografica utilizzata anche nell'animazione. Con l'espressione "stop motion" si può intendere sia la tecnica impiegata, che il prodotto realizzato con la stessa.

Prima dei computer e degli effetti speciali digitali, animare mostri o dinosauri per il cinema richiedeva l'uso di tecniche al confine fra la tecnologia e l'artigianato.

Il passo uno sfrutta una particolare tecnica che impressiona un fotogramma alla volta per secondo (da qui il termine "passo uno") quando solitamente l'immagine cinematografica richiede 24 fotogrammi al secondo.
 
Con questa tipologia di ripresa è quindi possibile animare anche i cartoni animati, riprendendo l'immagine della composizione di fogli lucidi oppure realizzare l'animazione di pupazzi realizzando singole immagini che, in sequenza, diano l'illusione del movimento.

La tecnica "stop motion" o "passo uno" è ad esempio quella utilizzata da Osvaldo Cavandoli per animare molti personaggi di "Carosello" come i famosissimi Carmencita e Caballero. 

 

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading