Questo sito contribuisce alla audience di

Perché Martin Lutero si ribellò?

Secondo Martin Lutero l'uomo era totalmente succube della volontà di Dio, quindi non credeva nelle opere di bene e nelle azioni meritevoli poiché lui riteneva queste totalmente inutili ai fini della salvezza dopo la morte.

E' per queste ragioni che Lutero si ribellò al pensiero della chiesa Cattolica e più precisamente al vescovo della basilica di san Pietro a Magdeburgo e su Johannes Tetzel, un predicatore domenicano che aveva il compito di diffondere nel regno le modalità per ottenere l'indulgenza divina.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading