Questo sito contribuisce alla audience di

L'età moderna

Introduzione

L'imperatore Massimiliano I aveva concertato il matrimonio tra il proprio figlio Filippo il Bello e l'unica figlia di Ferdinando d'Aragona e Isabella di Castiglia, Giovanna la Pazza. Dal loro matrimonio erano nati Carlo (1500-1558) e Ferdinando. Alla morte del padre, nel 1506, Carlo divenne duca di Borgogna sotto la tutela di Massimiliano I, fino a quando gli Stati Generali lo dichiararono maggiorenne (1515). Alla morte di re Ferdinando (1516) Carlo ereditò i Regni di Aragona, di Napoli e di Sicilia. Nel 1521 divenne governatore generale di Castiglia in nome della madre. Alla morte dell'imperatore (1519) ereditò congiuntamente col fratello Ferdinando i domini austriaci degli Asburgo, proponendosi come candidato alla corona imperiale. L'appoggio dei banchieri tedeschi favorì la sua elezione. Carlo V aveva realizzato una vasta concentrazione di domini (la Castiglia con le colonie americane, l'Aragona con la Sicilia e Napoli, la Borgogna, gli Stati ereditari austriaci), che con la corona imperiale fece di lui il sovrano più potente dell'Europa della prima metà del '500, sull'Impero del quale “non tramontava mai il sole”.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia