Questo sito contribuisce alla audience di

L'età moderna

La seconda Guerra del Nord (1700-21)

Danimarca, Polonia, Sassonia, e Russia tentarono di bloccare l'espansionismo della Svezia di Carlo XII, sostenuto da Inghilterra e Olanda. La vittoria sullo zar Pietro il Grande a Narva (nov. 1700) allontanò momentaneamente dalla guerra i russi. Dopo aver sconfitto la Sassonia Carlo XII impose a Augusto II di rinunciare al trono di Polonia a favore di Stanislao Leszczynski. Gli svedesi invasero la Russia ma vennero sconfitti a Poltava (lug. 1709). Dopo la morte di Carlo XII all'assedio di Frederikskall (11 nov. 1718) la Svezia con la Pace di Stoccolma (1720) cedette i vescovadi di Brema e di Verden all'Hannover e la Pomerania occidentale alla Prussia; la Svezia riconobbe alla Russia la Carelia, l'Estonia e la Finlandia. Da quel momento la Russia subentrò alla Svezia nel dominio del Baltico.

Approfondimenti

  • La seconda Guerra del Nord (1700-21)

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia