Questo sito contribuisce alla audience di

Čilingirov, Stilijan

narratore, poeta e drammaturgo bulgaro (Šumen, ex Kolarovgrad, 1881-Sofia 1962). Direttore della Biblioteca Nazionale e deputato in Parlamento, si dedicò con fervore all'organizzazione delle sale di lettura (čitališta), uno dei principali mezzi per la diffusione della cultura nel Paese. È autore dei racconti Canto per il contadino (1914) e Così mi pare (1929); dei romanzi a sfondo sociale e patriottico Il nostro pane quotidiano (1926), ambientato tra i vecchi artigiani bulgari, e Il nemico invisibile (1946); dell'originale romanzo in versi Vlado Bulakov (1922); dei drammi Non era degno, Il ponte sulla Struma e Hadži Minčo.

Media


Non sono presenti media correlati