Questo sito contribuisce alla audience di

Agàzia o Agatia di Mirina, detto lo Scolàstico

poeta e storico bizantino (Mirina 536-Costantinopoli 582). Studiò ad Alessandria e a Costantinopoli, dove fu avvocato: di qui l'appellativo di Scolastico. Attratto in gioventù dalla poesia, scrisse numerosi epigrammi, ispiratigli dalla tradizione pagana, benché non fosse insensibile all'influsso cristiano. Essi furono da lui stesso raccolti, con quelli di altri poeti contemporanei e anteriori, in un Ciclo, confluito in gran parte nell'antologia di Costantino Cefala, quindi nell'Antologia Palatina. Agazia di Mirina inoltre continuò l'opera di Procopio per gli anni 552-558 (guerre di Narsete), ma con scarsa conoscenza dei fatti.

Media


Non sono presenti media correlati