Questo sito contribuisce alla audience di

Amʽaq

poeta persiano originario di Buhara (m. 1148). È autore di rinomati panegirici, di elegie e di un perduto masnavi sulla storia di Giuseppe e della moglie di Putifarre, celebrato per i suoi straordinari virtuosismi tecnici. Osservatore acuto, ma spirito imaginifico, Amʽaq fonde spesso in genuina poesia elementi emozionali e scaltrezze retoriche.

Media


Non sono presenti media correlati