Questo sito contribuisce alla audience di

Amorósi

comune in provincia di Benevento (38 km), 60 m s.m., 11,03 km², 2761 ab. (amorosini), patrono: san Michele Arcangelo (29 settembre).

Centro della valle Telesina, posto a N della confluenza dei fiumi Calore e Volturno. Di origine tardomedievale, castrum Amerusii fu feudo di numerosi signori (tra cui i Gaetani e Colonna), pervenendo poi ai Caracciolo, ai Loffredo e, nel 1772, ai Piscitelli. Fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1980. L'abitato, dall'aspetto moderno, conserva la parrocchiale di San Michele Arcangelo (sec. XVIII), con maestoso campanile. § L'agricoltura produce cereali, frutta, ortaggi, uva da vino (sannio DOC), olive, tabacco e foraggi per l'allevamento bovino. L'industria opera nei settori elettromeccanico, molitorio, alimentare e dei materassi. § Vi furono girate alcune scene dei film La bella mugnaia (1955) di Mario Camerini e Viva l’Italia (1960) di Roberto Rossellini.