Questo sito contribuisce alla audience di

Andrèa d'Àustria

ecclesiastico (Ambras 1558-Roma 1600). Figlio di Ferdinando del Tirolo, fu creato cardinale a 18 anni da Gregorio XIII. Aspirò vanamente, essendo figlio morganatico, a vescovadi elettorali e solo nel 1589-90 ottenne, senza aver mai ricevuto gli ordini, quelli di Costanza e Bressanone; nel 1598-99, quando il cugino Alberto lasciò il governo, fu governatore interinale dei Paesi Bassi. Sostenitore della Controriforma, fondò l'Accademia austriaca di S. Agostino a Roma, dove morì appena giuntovi per il giubileo.

Media


Non sono presenti media correlati