Questo sito contribuisce alla audience di

Andrias

genere di Anfibi fossili dell'ordine degli Urodeli, famiglia Cryptobranchidaeattualmente con distribuzione eurasiatica. Questo genere è rappresentato da due sole specie: Andrias davidianus e Andrias japonicus; la prima diffusa nella Cina centrale, la seconda in Giappone. La salamandra gigante della Cina (Andrias davidianus)è il più grande anfibio conosciuto e raggiunge di frequente 1,5 m di lunghezza,potendo tuttavia arrivare in casi eccezionali a 1,7 m. I più antichi rappresentanti del genere Andrias risalgono all'Oligocene; è nota soprattutto per l'interpretazione che fu data ai resti fossili di una sua specie. Un esemplare di Andrias scheuchzeri rinvenuto nel giacimento miocenico di Oeningen fu infatti scambiato nel 1726 dal medico e naturalista J. J. Scheuchzer per i resti di un uomo ucciso dal diluvio e gli fu dato il nome di Homo diluvii testis. La distribuzione di questo genere in un lontano passato era sicuramente più estesa: infatti anche se attualmente è presente solo in Asia, suoi fossili sono noti nei giacimenti del Terziario in Europa e America settentrionale. Il genere inoltre era conosciuto in passato come Megalobatrachus e questo nome continua ad essere ancora molto utilizzato pur non avendo più alcuna validità nelle moderne classificazioni.

Media


Non sono presenti media correlati