Questo sito contribuisce alla audience di

Aumont, Jean-Pierre

nome d'arte dell'attore francese J.-P. Salomon (Parigi 1911-Saint Tropez 2001). Ha colto nel cinema i maggiori successi, segnalandosi negli anni Trenta (Il lago delle vergini di M. Allégret, 1934; Drôle de drame di M. Carné, 1937) e lavorando poi a Hollywood e in Gran Bretagna. Ha scritto alcune commedie. Notevole il suo ruolo in Effetto notte (1973) di F. Truffaut. Nel 1975 ha interpretato Il gatto, il topo, la paura e l'amore di C. Lelouch e nel 1984 Le sang des autres di C. Chabrol; del 1995 la sua apparizione in Jefferson in Paris di J. Ivory.