Questo sito contribuisce alla audience di

Bél, Mátyás

letterato ungherese (Ocsova 1684-Pozsony, oggi Bratislava, 1749). Pastore protestante, fondò e diresse il settimanale in lingua latina Nova Posoniensia (1721). Scrisse il primo trattato storico-geografico sull'Ungheria (Notitia Hungariae novae historico-geographica, 1742) e fu il primo a pubblicare alcune fonti della storiografia ungherese, sia da solo (Apparatus ad historiam Hungariae..., 1746) sia in collaborazione con l'allievo Schwandtner in Rerum Hungaricarum scriptores. Scrisse anche i trattati De re rustica Hungarorum e De vetere litteratura Hunno-Scythica exercitatio (1717), sull'antica scrittura runica ungherese.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti